MEDEXITALIA

Medical Technologies & Information Resources

1

Planning

17° Congresso Internazionale SIES 27 Febbraio – 01 Marzo 2015 – CenterGross – Bologna 
25° Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Estetica 15 – 17 Maggio 2015 – Centro Congressi Rome Cavalieri – Roma 
16° Congresso Internazionale di Medicina Estetica 15 – 17 Ottobre 2015 – Centro Congresso Milan Marriot Hotel – Milano 
20° Stage in Medicina Estetica e Chirurgia Plastica Estetica 23 – 24 Maggio 2015 – Napoli 
89° Congresso Nazionale SIDeMaST 22 – 24 Aprile 2015 – Milano

Our Offers

COLPOSCOPIO LEICA MOD.M60 (Rapp.1:6) Zoom Continuo. Eccellente qualità stereomicroscopica nella diagnostica Ginecologica.Visualizza i dettagli... 
UV 100 L HOME THERAPY WALDMANN. Sistema compatto di FOTOTERAPIA UVB-TL01 per la terapia domiciliare(Psoriasi,Vitiligo) Visualizza i dettagli...
UV 236 HOME THERAPY WALDMANN. Sistema mobile di FOTOTERAPIA PUVA100/UV6/UVB-TL01 per la terapia domiciliare(Psoriasi,Vitiligo) Visualizza i dettagli...
APPARECCHIO PER IPERIDROSI HYDRO-ION 25mA
Terapia Jontoforetica domiciliare Visualizza i dettagli...

Language

Software Download

Iscrizione Newsletter

Gli enzimi cosmetici una novità della biotecnologia al servizio della Dermocosmesi

 

Gli enzimi cosmetici, le ultime novità nel mondo dell'industria dermatologica mondiale, accelerano le reazioni chimiche e raramente provocano reazioni allergiche.

Secondo le più recenti ricerche la loro formula associa complessi enzimatici con malto destrina, una sostanza con proprietà idratante aumentando l’azione degli attivi. Le proteine di origine vegetale o animale, sono coinvolti nelle funzioni vitali del corpo e ottimizzano il metabolismo. In pochi anni, queste sostanze diventeranno una componente importante dei cosmetici, soprattutto perché l'effetto del prodotto è molto rapido e ha la capacità di riparare i danni causati dalle radiazioni solari. Nella lotta contro il foto-invecchiamento Gli enzimi cosmetici associati agli elementi di foto protezione aiutano a prevenire il foto-invecchiamento. Gli enzimi combattono i radicali liberi causando il rinnovamento cellulare. Sono in grado di fornire un peeling biologico senza irritare la pelle, un trattamento che pulisce a fondo e facilita l'assorbimento delle sostanze attive.

Con questi nuovi prodotti cosmetici si possono trattare tutti i tipi di pelle, indipendentemente dall'età o dal sesso del consumatore. Questo è un prodotto senza controindicazioni e può essere usato come crema per tutto il corpo, ad esempio sul cuoio capelluto o addirittura come un tampone per capelli grassi. Questi nuovi prodotti sono sicuri e apporteranno numerosi benefici, per esempio, il rilascio controllato di principi attivi e la riduzione delle irritazioni della pelle. Gli enzimi, assieme al malto destrina, possono essere incorporati in altri prodotti cosmetici, pur mantenendo le sue proprietà. Ogni formula con il suo obiettivo Combinando vari enzimi, insieme con malto destrina, si possono ottenere i risultati previsti in vari problemi.

In generale, la concentrazione indicata è tra il 2 e il 5%. A seconda degli problemi da trattare saranno utilizzati gli enzimi diversi:

• Cellulite - viene trattata combinando la lipasi e l'acido ialuronico, favorisce il metabolismo del tessuto adiposo e rimuove il liquido in eccesso:

• Foto - invecchiamento - è combattuto con la proteasi le cui azioni fortemente esfolianti inducono il rinnovamento cellulare;

• La perdita dei capelli e la seborrea - trattamento consiste in una combinazione di tre enzimi - lipasi, proteasi e amilasi - elimina l’aspetto di capelli unti e fortificano i capelli;

• Rughe - enzima fosfatasi alcalina stimola la produzione di fibroblasti e aumenta l'elasticità della pelle, migliora l'aspetto della pelle e i segni di espressione;

• Pelle grassa - una combinazione di lipasi e proteasi garantiscono una pulizia profonda della pelle, cura l'acne e la pelle grassa.

Protocollo di trattamenti estetici

Qualunque sia l'obiettivo perseguito, per ottenere risultati efficaci, i trattamenti a base di enzimi cosmetici devono includere non meno di 10 sedute, una ogni settimana. Ogni combinazione di enzimi prevede un trattamento diverso. Il processo di ringiovanimento della pelle matura (oltre i 35 anni) inizia prima con l'igiene, ottenuta usando un sapone a base di acido glicolico in concentrazione del 10%. L’azione cheratolitico, esfoliante e cicatrizzante favorisce l’assorbimento dei prodotti applicati. Il tono della pelle si ottiene attraverso una miscela a base di acidi di frutta in combinazione con astringenti. Questa miscela rimuove i depositi della pelle, la sporcizia, aspetto oleoso e residui di trucco.
Per stimolare la microcircolazione e il rinnovamento cellulare si dovrebbe applicare una crema a base di estratto di guaranà, acqua termale e un complesso enzimatico a base di proteasi. Le fasi successive sono: la ionizzazione con liquido a base di collagene, elastina, dimetilamiletanolo in concentrazione del 10%, ma anche con fosfatasi alcalina e aquaporina. Quest’ultima sostanza dà l’idratazione naturale della pelle, agendo come una barriera. Per terminare il trattamento chiudiamo i pori della pelle e idratiamo. Applichiamo una maschera a base di acqua termale, aquaporina attiva e composti di proteasi, indicata per tutti i tipi di pelle, che ricomporrà la naturale umidità, lasciando la pelle tonica e le rughe diminuiranno. 

 

 

Banner Footer

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.

Cliccando su APPROVO o proseguendo nella navigazione acconsenti al loro impiego. Per saperne di piu'

Approvo