MEDEXITALIA

Medical Technologies & Information Resources

1

Planning

17° Congresso Internazionale SIES 27 Febbraio – 01 Marzo 2015 – CenterGross – Bologna 
25° Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Estetica 15 – 17 Maggio 2015 – Centro Congressi Rome Cavalieri – Roma 
16° Congresso Internazionale di Medicina Estetica 15 – 17 Ottobre 2015 – Centro Congresso Milan Marriot Hotel – Milano 
20° Stage in Medicina Estetica e Chirurgia Plastica Estetica 23 – 24 Maggio 2015 – Napoli 
89° Congresso Nazionale SIDeMaST 22 – 24 Aprile 2015 – Milano

Our Offers

COLPOSCOPIO LEICA MOD.M60 (Rapp.1:6) Zoom Continuo. Eccellente qualità stereomicroscopica nella diagnostica Ginecologica.Visualizza i dettagli... 
UV 100 L HOME THERAPY WALDMANN. Sistema compatto di FOTOTERAPIA UVB-TL01 per la terapia domiciliare(Psoriasi,Vitiligo) Visualizza i dettagli...
UV 236 HOME THERAPY WALDMANN. Sistema mobile di FOTOTERAPIA PUVA100/UV6/UVB-TL01 per la terapia domiciliare(Psoriasi,Vitiligo) Visualizza i dettagli...
APPARECCHIO PER IPERIDROSI HYDRO-ION 25mA
Terapia Jontoforetica domiciliare Visualizza i dettagli...

Language

Software Download

Iscrizione Newsletter

UV Sterilair System dispositivi per la disinfezione dell'aria e la prevenzione nelle infezioni ospedaliere

I dispositivi UV STERIL AIR SYSTEM studiati e realizzati con un innovativo design, permettono di ovviare ai problemi di esposizione diretta ed indiretta ai raggi ultravioletti a corta lunghezza d'onda (UVC 253,7 nm) offrendo la possibilità di un uso continuativo anche in presenza di persone in condizioni di massima sicurezza.

PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO
Il funzionamento è basato su un sistema di ventilazione forzata a ciclo chiuso. L'aria aspirata nel modulo, passa prima attraverso un filtro meccanico posizionato nella bocchetta d'ingresso. Qui gli inquinanti più grossolani vengono bloccati evitando l'imbrattamento dei tubi germicida. Successivamente l'aria è costretta a passare a diretto contatto di tubi a vapori di mercurio che, grazie all'emissione di radiazioni UV-C espletano la massima azione germicida. Uno schermo speculare ad alto potere riflettente concentra le riflessioni delle radiazioni UV-C. L'aria viene espulsa dalla bocchetta d'uscita determinando così l'abbattimento microbiologico. IL GRANDE VANTAGGIO DI QUESTO SISTEMA CONSISTE NELLA ASSOLUTA MANCANZA DI PERICOLOSITA' PER L'UOMO IN QUANTO NON SI HA LA MINIMA FUORIUSCITA DI RADIAZIONI UV-C DAL MODULO. L'efficacia di UV Steril Air System è documentata e certificata da autorevoli Istituti e Università. E' quindi possibile effettuare una disinfezione continua e costante dell'aria di qualsiasi ambiente, durante ogni fase lavorativa.

                                                  

EMISSIONI ULTRAVIOLETTE

Ultravioletto è il nome dato alle radiazioni elettromagnetiche di lunghezza d'onda tra i 100 e 400 nm. collocate tra lo spettro visibile e le radiazioni X.
I raggi ultravioletti sono invisibili e vengono comunemente classificati secondo tre bande convenzionali:

Radiazioni UV - A (onde lunghe) da 315 a 400 nm.

Radiazioni UV - B (onde medie) da 280 a 315 nm.

Radiazioni UV - C (onde corte) da 100 a 280 nm.(un manometro corrisponde ad un milionesimo di millimetro).

Il gruppo UV - A comprende i raggi ultravioletti contenuti nella luce solare così come essa giunge alla terra attraverso l'atmosfera. Essi riescono ad attraversare la maggior parte dei tipi di vetro ordinario e la loro azione eritematica è piuttosto limitata. I raggi del gruppo UV - B sono dotati di azione eritematica e pigmentante assai marcata. Essi favoriscono inoltre la formazione della vitamina D di cui sono ben note le proprietà antirachitiche. Questi raggi, per la cui produzione si fa ricorso alle cosiddette lampade solari sono utilizzati prevalentemente per applicazioni di carattere terapeutico. Le più efficaci sorgenti artificiali di radiazioni UV - C ad alta intensità sono costituite da lampade a scarica in vapore di mercurio a bassa pressione, capaci di fornire una radiazione monocromatica omogenea di lunghezza d'onda pari a 250 - 265 nm. La fondamentale radiazione UV - C con il massimo effetto germicida è rappresentato dalla linea spettrale di 254 nm. (punto in cui gli acidi nucleici dei microrganismi hanno il loro massimo assorbimento). Queste radiazioni sono in grado di provocare eritemi, congiuntiviti e per prolungata esposizione sono fra i fattori di rischio per l'insorgenza di tumori. L'esigenza di limitare la presenza di germi patogeni nell'aria degli ambienti ha portato a considerare con crescente interesse l'impiego delle radiazioni UV a corta lunghezza d'onda UV-C. I raggi ultravioletti UV-C sono battericidi di natura fisica. Producono la denaturazione delle proteine del batterio o la rottura della parete cellulare per sollecitazione meccanica e provocando così la morte del microrganismo (distruzione del DNA). All'effetto positivo di riduzione batterica, va tuttavia contrapposta una notevole pericolosità di tali radiazioni che, se colpiscono la pelle e gli occhi, sono in grado di provocare eritemi e congiuntiviti. Per questo motivo le normali lampade che sfruttano l'azione dei raggi UV-C possono essere tenute in funzione solamente in assenza di persone, con una evidente riduzione della loro efficacia germicida nel tempo.


                

                                                                  

Banner Footer

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.

Cliccando su APPROVO o proseguendo nella navigazione acconsenti al loro impiego. Per saperne di piu'

Approvo